Aumenta la videosorveglianza. Nuova telecamera in via Borselli

A Bondeno, una nuova telecamera di videosorveglianza sarà installata in un punto strategico per monitorare il traffico e garantire la sicurezza. Questo intervento si aggiunge alle oltre duecento telecamere già presenti nell'Alto Ferrarese, confermando l'importanza della videosorveglianza per il controllo del territorio.

Aumenta la videosorveglianza. Nuova telecamera in via Borselli

Aumenta la videosorveglianza. Nuova telecamera in via Borselli

BONDENO

Videosorveglianza. Questa volta una telecamera sarà collocata nel centro abitato di Bondeno, all’intersezione tra via Borselli e via Finalese (nella foto la zona dove sarà sistemata). Per farlo, l’amministrazione comunale ha dovuto richiedere il nulla osta della Provincia di Ferrara. E’ infatti un incrocio nevralgico che si affaccia sulla strada provinciale che collega Bondeno a Ferrara, in prossimità del ponte che attraversa il Panaro, vicino all’ingresso dell’ex Villa Borselli dove tra l’altro sono in corso imponenti lavori di riqualificazione con il sorgere di nuovi servizi sanitari. Da questo incrocio poi, arrivando dal centro storico, ci si immette sulla strada che costeggiando il fiume arriva nella provincia di Modena e quindi a Finale Emilia. L’incrocio è stato in questi ultimi anni purtroppo, lo scenario di molti incidenti, fortunatamente non gravi, ma di una certa importanza. Le telecamere di videosorveglianza diventano quindi importanti, sia per ragioni di sicurezza che di controllo del traffico.

Sono più di duecento le telecamere nell’Alto Ferrarese. Bondeno era stato uno dei primi comuni a dotarsi di impianti di videosorveglianza. Tutti i varchi in entrata e uscita dal capoluogo e dalle frazioni sono videosorvegliati, coprono poi tutto il centro storico, da piazza Garibaldi a viale Repubblica, compresi i giardini di piazza Aldo Moro. Le immagini più volte, sono state richieste e visionate, in occasioni particolari anche dalle forze dell’ordine. Fanno riferimento alla centrale operativa del comando della polizia locale.