Parapiglia in ospedale. Condannato

Viene accompagnato all’ospedale di Cona per alcuni accertamenti ma pretende di essere visitato per primo saltando la fila....

Parapiglia in ospedale. Condannato

Parapiglia in ospedale. Condannato

Viene accompagnato all’ospedale di Cona per alcuni accertamenti ma pretende di essere visitato per primo saltando la fila. Alla risposta che avrebbe dovuto aspettare il suo turno ha dato in escandescenza urlando, aggredendo uno dei carabinieri che lo scortavano e prendendo a calci una barella. Protagonista della vicenda è un detenuto marocchino di 31 anni. Il caso è approdato ieri mattina in tribunale. L’imputato doveva rispondere di danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Al termine del processo in rito abbreviato è stato condannato a un anno di reclusione.