Il rigore di Petagna ha segnato il momentaneo vantaggio (FotoSchicchi)
Il rigore di Petagna ha segnato il momentaneo vantaggio (FotoSchicchi)

Ferrara, 25 gennaio 2020 - Un uno-due firmato Barrow e Poli decide un derby bello, vibrante e nervoso, che il Bologna fa suo perché ha maggiore qualità, che ha fatto la differenza nei momenti chiave. La Spal (foto) non demerita, ci prova fino all’ultimo e rimpiange l’occasione di Reca avuta nel primo tempo, per andare al riposo in vantaggio.

I biancazzurri passano con Petagna dal dischetto dopo 22 minuti, ma una sfortunata autorete di Vicari dopo 60 secondi impatta subito la situazione. Reca prima e Santander poi vanno vicini al gol, ma è nella ripresa che i rossoblù stendono la Spal. Il finale biancazzurro è generoso ma sterile, finisce 3-1 e la Spal dopo giorni di grande entusiasmo esce ridimensionata dal derby del Mazza.

false

Spal Bologna il tabellino

Spal-Bologna 1-3
Spal (3-5-2): Berisha; Cionek (1’ st Bonifazi), Vicari, Igor; Strefezza, Dabo, Missiroli, Valoti (28’ st Paloschi), Reca; Di Francesco (35’ st Floccari), Petagna. All.: Semplici. A disposizione: Thiam, Letica, Felipe, Murgia, Tomovic, Salamon, Cannistrà, Jankovic, Tunjov.
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Paz, Mbaye; Schouten, Poli (36’ st Svanberg); Orsolini (25’ st Skov Olsen), Soriano, Palacio; Santander (13’ st Barrow). All.: Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Sarr, Dominguez, Corbo, Boloca.
Reti: 23’ pt rig Petagna, 24’ pt aut. Vicari, 15’ st Barrow, 18’ st Poli
Note: ammoniti Cionek, Valoti, Paz, Petagna, Orsolini, Tomiyasu. Recupero 3’, 3’
Arbitro: Fabbri di Ravenna.




Serie A, risultati e classifica in tempo reale

Spal Bologna rivivi qui la partita