Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Arriva la Samb. Mosconi: "Non ci sentiamo appagati"

È il giorno del derby tanto atteso, quello contro la Samb, la "nobile decaduta" di questa stagione. Si gioca alle 18 per motivi di ordine pubblico. Il Tolentino è terzo in classifica, gli ospiti inseguono i playoff. Insomma un vero big match fra le due formazioni più lanciate del girone di ritorno. "La Samb arriva al ‘Della Vittoria’ dopo aver centrato tre vittorie di fila – spiega il tecnico cremisi Andrea Mosconi – e quindi attraversa un ottimo momento di forma. Parliamo, del resto, di una supersquadra, con giocatori tecnicamente di categoria superiore. Hanno speso più soldi di tutti e puntano decisamente ai playoff". Pure il Tolentino, però, sta facendo una bellissima stagione e vuole chiuderla in bellezza. "Giusto, noi abbiamo fatto faville – commenta mister Mosconi – e abbiamo stupito tutti. Potremmo già andare a festeggiare in osteria perché tutto ciò che abbiamo conquistato sul campo ce lo siamo ampiamente meritato. Tuttavia, credo che sia un atteggiamento da perdenti sentirsi appagati. Dobbiamo essere bravi a ‘resettare’ per continuare a far bene fino all’ultimo, sentendoci affamati come venti leoni. Questa è la mentalità di una grande squadra".

Poi l’allenatore aggiunge: "Dobbiamo continuare a giocare da squadra, come abbiamo dimostrato di saper fare, e non pensare di risolvere individualmente le sfide. Se i ragazzi si aiutano in campo, diventano davvero invulnerabili, perché questo è un gruppo straordinario". Infine, la sfida nella sfida: "L’unica formazione che ci resta da battere in questa stagione è la Samb – conclude Mosconi – e questo deve essere un motivo in più per mettercela tutta". Oggi salta la sfida Capezzani per squalifica, ma in compenso rientra Severini dopo l’improvvisa indisposizione accusata alla vigilia della trasferta di Castelnuovo Vomano. Sono out anche gli under Cicconetti e Prosperi, entrambi infortunati. Per la cronaca, domenica prossima, nuovo match interno col Pineto, altra big del campionato. Il Trastevere (+2) gioca invece in casa contro la Vastese, poi sarà di scena a Chieti. Ultima giornata: Montegiorgio-Tolentino, Trastevere-Matese. Possibile formazione: Bucosse, Salvatelli, Nonni, Bonacchi, Severini, Mengani, Strano, Miccoli, Tortelli, Padovani, Zammarchi.

m. g.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?