Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 apr 2022

Corso superato: ecco i quindici nuovi arbitri

13 apr 2022

Cristian Camertoni e Donato Massei di Treia; Federico Cannizzo di Castelfidardo; Giulio Ciarrocca, Rosario Pirone e Paolo Rubino di Civitanova; Luca Cologni, Alessandro Filippetti, Luca Multineddu, Pietro Sacco, Filippo Sampaolesi, Enrico Savi e Patrik Scuriatti di Macerata; Davide Morosini di Recanati; Fabio Tarquini di San Severino: sono i 15 nuovi arbitri effettivi (nella foto) che, superato il corso appena conclusosi, ora figurano nell’organico della sezione dell’Associazione italiana arbitri-AIA di Macerata, aggiungendosi ai 17 aggregati post-corso dello scorso dicembre. Col rientro degli ex Demmis Agus, Roberto Patrassi e Giorgio Sancricca, la sezione maceratese ha in organico complessivamente 242 associati, confermandosi la più numerosa delle sette sezioni marchigiane dell’AIA. Tra i 15 nuovi, diversi provengono dall’istituto Economico di Macerata (in cui, tramite i professori Paola Galli e Marco Mattiacci, ogni anno viene organizzato un incontro con l’arbitro Gianluca Sacchi) e dall’Istituto superiore a indirizzo sportivo di Recanati. Alcuni dei nuovi hanno il doppio tesseramento: se non sono designati per arbitrare, possono continuare col calcio giocando nella propria squadra. La commissione che ha abilitato i 15 "fischietti" è stata presieduta da Henry Gullini del CRA-Comitato regionale arbitri, componenti Gilberto Sacchi presidente della sezione maceratese e Giovanni Luchetti osservatore arbitrale; alla segreteria Laura Gasparrini, Laura Mancini, Ennio Paoloni e Daljit Singh. Lezioni sono state tenute anche dagli arbitri Gianluca Persichini e Leonardo Salvatori.

Gianfilippo Centanni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?