Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Ora anche Pagliari si sbilancia "Aspettiamo solo la matematica"

Giovanni Pagliari, sessant’anni, allenatore della Recanatese
Giovanni Pagliari, sessant’anni, allenatore della Recanatese
Giovanni Pagliari, sessant’anni, allenatore della Recanatese

Non nasconde la propria soddisfazione l’esperto allenatore della Recanatese, Giovanni Pagliari. La sua creatura è a un passo dalla serie C. Il trainer che vinse il girone F di serie D anche nella stagione 19951996 alla guida della Maceratese, però, cerca di mantenere calmi gli animi. "È quasi fatta, ma non esultiamo prima del tempo – il suo commento –. Siamo a buon punto, aspettiamo la matematica prima di festeggiare la vittoria del campionato. A Vastogirardi abbiamo conquistato una grande vittoria, confermando quanto di buono hanno fatto vedere i ragazzi sin dal mese di ottobre – ha affermato l’ex allenatore di Perugia e Monza –. Abbiamo vinto contro una squadra forte, che deve salvarsi. Ad agosto mai avrei immaginato che avremmo dominato il campionato da ottobre. Non dimentichiamo che, quest’anno, il girone F annovera squadre del calibro di Trastevere, Atletico Fiuggi almeno inizialmente, Notaresco e Pineto, che avevano costruito organici per il salto diretto in serie C". "Abbiamo anche il capocannoniere del campionato, esprimiamo sempre un ottimo gioco – ha proseguito Pagliari –. Che chiedere di più alla stagione? Di chiudere al meglio. Ho la giusta esperienza per evitare che i ragazzi si distraggano. Manteniamo alta la concentrazione, manca poco. Per Recanati la serie C sarebbe un grandissimo traguardo e un ottimo veicolo di marketing territoriale – ha concluso Pagliari –. Restiamo concentrati sull’obiettivo e pensiamo soltanto all’obiettivo finale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?