Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

Bollettino covid Marche di oggi 18 maggio 2022: 899 contagi e nessuna vittima

Accelera la discesa della curva dei ricoveri, così come il calo dell'incidenza

18 mag 2022
featured image
Il bollettino covid Marche di oggi 18 maggio 2022
featured image
Il bollettino covid Marche di oggi 18 maggio 2022

Ancona, 18 maggio 2022 - Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 899 casi di Covid-19, con 3.121 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 28,8% (ieri era al 29,9% con 1.376 casi); l'incidenza cumulativa su 100 mila abitanti continua a calare, passando da 494,88 a 469,88. Sono complessivamente 116 (+2) i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche e 13 (-6) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti.

I ricoveri

Nelle terapie intensive ci sono 3 pazienti (-1) e il tasso di occupazione dei posti letto è all'1,3%; sono 27 (+1) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 86 (+2) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica all'11,3%.

Nelle ultime 24 ore non sono state registrate vittime correlate al Covid-19: il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è di 3.892 morti.

La mappa dei contagi per provincia

Ancona e provincia registrano il maggior numero di nuovi casi nell'ultima giornata: 283, seguita da Macerata con 178, Ascoli Piceno con 141, Pesaro Urbino con 140, Fermo con 121, oltre a 36 casi di fuori regione. Le persone in osservazione nei pronto soccorso sono 13, gli ospiti di strutture territoriali 62. I positivi alla data di oggi sono 4.638 tra ricoverati e isolamenti, le persone in quarantena e isolamento domiciliare 12.369, di cui 259 con sintomi. I dimessi/guariti dall'inizio della pandemia salgono a 457.405.

La rilevazione Fiaso 

La curva dei ricoveri Covid accelera la discesa. La scorsa settimana, tra 10 e 17 maggio, il numero totale dei pazienti ricoverati, sia nei reparti ordinari sia nelle terapie intensive, si è ridotto del 14,9%: una diminuzione doppia rispetto a quella della settimana precedente. È quanto emerge dalla rilevazione degli ospedali sentinella della Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso), che evidenzia come si siano ridotti del 15% i casi nei reparti ordinari e del 14,8% nelle rianimazioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?