Schianto sulla Statale Nord tra una moto e un furgone a Mirandola: gravissimo centauro di 56 anni

Un motociclista di 56 anni è stato coinvolto in un incidente sulla Statale Nord di Mirandola, riportando ferite gravi. È stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Parma, dove è in rianimazione. La Polizia Locale sta accertando la dinamica dell'incidente.



Schianto sulla Statale Nord tra una moto e un furgone a Mirandola: gravissimo centauro di 56 anni
Schianto sulla Statale Nord tra una moto e un furgone a Mirandola: gravissimo centauro di 56 anni

Si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Parma, il centauro che nel pomeriggio di ieri è stato coinvolto in un pauroso incidente a Mirandola.

Il sinistro è avvenuto intorno alle 16.30, su un tratto di campagna della Statale Nord, nei pressi del civico 166. Coinvolti nell’incidente una moto ed un furgone che, per cause ancora in corso di accertamento, si sono scontrati. Ad avere la peggio è stato il centauro D.T. le iniziali, di 56 anni, residente a San Felice che nell’impatto è stato sbalzato sull’asfalto riportando ferite molto gravi e perdendo conoscenza.

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi.

All’arrivo dei sanitari del 118, il motociclista è stato trasportato d’urgenza con l’elisoccorso all’ospedale di Parma dove è in rianimazione. Illeso, ma in stato di shock, il conducente del furgone. Sul posto sono accorsi anche gli agenti della Polizia Locale di Mirandola per i rilievi del caso, al fine di determinare la dinamica dell’incidente. All’origine potrebbe esserci un tentativo di sorpasso, ma gli accertamenti sono ancora in corso e si stanno raccogliendo le testimonianze di altri automobilisti in transito. Per consentire i soccorsi ed i rilievi, il tratto di strada è rimasto chiuso al traffico per quasi un’ora.

a.g.