Parma: al Parco della Musica le opere di Mozart, Ciajkovskij e Reger

Il 4 luglio alle 21.30 concerto-evento con la prima violinista della Filarmonica Toscanini, Mihaela Costea, e il giovane talento del pianoforte Ludovico Troncanetti

Orchestra
Orchestra

Parma, 28 giugno 2021 – Cresce l’attesa per l’esibizione della violinista Mihaela Costea, che il 4 luglio alle 21.30 al Parco della Musica di Parma eseguirà un programma con musiche di Reger, Mozart e Ciajkovskij. Il primo violino della Filarmonica Toscanini sarà a capo di un organico cameristico proveniente dall'orchestra madre, mentre ospite solista sarà il 30enne Ludovico Troncanetti, pianista emergente che vanta già importanti collaborazioni internazionali.

Il programma

Musica e arte protagoniste quindi a Parma, per un programma ricco di capolavori e brani che hanno fatto la storia della musica classica. Il primo brano in locandina è il Lyrisches Andante per archi di Max Reger, compositore, organista, pianista e insegnante di composizione tedesco. Subito dopo verrà proposto il Concerto per pianoforte e orchestra N.12 in La Maggiore K 414 di Mozart scritto nel 1782, con Ludovico Troncanetti che eseguirà le cadenze originali di Mozart. Infine, la serata si chiuderà con la Serenata per archi in do maggiore, Op. 48 composta da Ciajkovskij nel 1880, l'anno in cui perse il padre. Il brano verrà eseguito da un organico di 14 strumentisti tra violini, viole, violoncelli e contrabbassi.