Solstizio d’estate, che spettacolo. Concerti, meditazioni, passeggiate

Festa della Musica, programma ricco in tutto il week end. E domenica pianoforte in Baia al sorgere del sole

Solstizio d’estate, che spettacolo. Concerti, meditazioni, passeggiate

Solstizio d’estate, che spettacolo. Concerti, meditazioni, passeggiate

Oggi è il giorno della Festa della Musica, la manifestazione internazionale che celebra con la bellezza delle note il Solstizio d’estate. Pesaro 2024 - Città Creativa Unesco della Musica dal 2017 - partecipa con un programma ricco e si allarga con gli eventi all’intero weekend fino a lunedì 24. Si ricrea l’atmosfera dell’estate astronomica che inizia con tutta la sua energia. E che la musica, e i concerti all’alba, cercano di restituire a chi vi assiste.

Giulia Giambartolomei, tra gli intervenuti alla presentazione avvenuta ieri in Comune, ha ricordato che saranno 15 le bande che partecipano alla Festa della Musica per un totale di 400 musicisti della provincia.

Il programma: oggi, dalle 18 Fondazione Oasi (in strada Panoramica Adriatica, 365) ‘Dal tramonto all’alba’ con attività di yoga, meditazione, presentazioni di libri, talk e piccoli concerti; ore 19 piazzale della Libertà concerto di Via Trio e Art We/Korean Week; ore 19.30 Castello di Novilara passeggiata raccontata per il Solstizio d’estate; ore 20 Castello di Novilara Apericena al tramonto per il Solstizio d’estate (richiesta prenotazione 339 3707313, costo 15 euro); ore 21 piazza del Popolo Mancini 100 concerto a cura di Conservatorio Rossini e Pesaro Film Festival nel centenario della nascita di Henry Mancini, autore di indimenticabili colonne sonore; ore 21 Castello di Novilara ‘Oasi di parole e musica. Echi antichi nella voce di madre terra’ concerto per il solstizio d’estate: Roberta Arduini autrice e voce recitante, Paride Battistoni violino, Jacopo Mariotti violoncello, Diego Gasperi pianoforte; ore 22 Fondazione Oasi Drive all night - Evergreen Ballads: Concerto Joe Castellani Trio. Gli appuntamenti continuano fino a lunedì 24 giugno. Domani, alle ore 00:30, Fondazione Oasi, l’anteprima DiscoDiva - Discoteca Silenziosa. Poi a seguire nella notte altri concerti. Alle 2:30 Fondazione Oasi (strada Panoramica Adriatica 365) "The music of the night": performance di arpeggi in acustico, rumori e sussurri - Chiara e Lucia, alle 5:30 Fondazione Oasi Concerto all’alba di Via Trio in omaggio alla Korean Week

Domenica, alle 5, 30, nella spiaggia di Baia Flaminia/area Rosa dei Venti concerto all’alba di Mario Mariani al pianoforte, per accompagnare il sorgere del sole. Dalle ore 18 parata di corpi bandistici per le vie della città con arrivo in piazza del Popolo in occasione del Raduno provinciale di bande musicali. Per l’occasione il parcheggio di San Decenzio, da via Bondei, lato Bar Ciclone, sarà interessato da divieto di sosta dalle ore 15 alle ore 24 per tutti tranne che per i veicoli degli strumentisti. Alle 19 in piazzale della Libertà: Concerto Park Siyeon e Art We Can/Korean Week, alle 21 in piazza del Popolo: Concerto a cura del Coro dei Maestri/Korean Week, e alle 22:30 piazza del Popolo: Concerto My Favourite Flowers; Atlantico - Mediterraneo Coast to Coast.

Erano presenti alla conferenza: Daniele Vimini presidente Fondazione Pescheria, Marco Staccioli presidente Aipfm, Inkie Kim focal point Daegu Città della Musica Unesco, Cristian Della Chiara direttore organizzativo della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, Fabio Masini direttore del Conservatorio Rossini, Ernesto Palacio sovrintendente del Rossini Opera Festival, Brunella Paolini direttrice dell’Ente Olivieri, Mario Mariani, Giulia Giambartolomei presidente Anbima; Paolo Pagnini.

Luigi Diotalevi