Manuel Nocciolini, uno dei migliori nel Ravenna
Manuel Nocciolini, uno dei migliori nel Ravenna

Salò (Brescia), 16 febbraio 2019 - Il Ravenna esce sconfitto 3-0 dal Turina di Salò contro la Feralpi, e interrompe una serie di 3 risultati utili consecutivi. I giallorossi si sono trovati di fronte la formazione più in forma del campionato. La Feralpisalò ha infatti infilato la sesta vittoria consecutiva.

La partita? Subito in salita quella del Ravenna che capitola già al 4’, quando un rimpallo difensivo permette a Caracciolo di entrare in area dalla sinistra e mettere un pallone in mezzo che Magnino è lesto a depositare in rete. Al 19’ la Feralpisalò trova il raddoppio: palla persa in uscita dal Ravenna e che arriva a Vita che si infila in area e fulmina Venturi. I giallorossi provano a riprendersi con Galuppini, che va via in slalom fra tre avversari e cerca Nocciolini in area, ma anche in questo caso il suo colpo di testa non impensierisce De Lucia.

Nella ripresa, al 32’ è Caracciolo che dal limite dell’area trova la giusta traiettoria per la terza rete dei padroni di casa.

Luciano Foschi nel post partita è comprensibilmente amareggiato per la partita e per la sconfitta: “Abbiamo regalato due gol ad una squadra forte, rendendo tutto molto complicato. All’inizio del secondo tempo abbiamo avuto alcune occasioni per riaprire la partita, ma loro sono stati più scaltri ed esperti. Dobbiamo essere più attenti e concentrati, il nostro approccio non è stato ottimale, e questo non ce lo possiamo permettere. Non salvo molto di quanto ho visto, fortunatamente è la prima volta in stagione che succede. Dobbiamo archiviare subito questa partita e ripartire a testa bassa”.

Il tabellino

Feralpisalò-Ravenna 3-0

FERALPISALÒ (4-3-2-1): De Lucia 6; Legati 6, Canini 6.5, Giani 6.5, Contessa 6 (40’ st Mordini sv); Scarsella 6.5, Pesce 6, Magnino 6; Vita 6.5, Maiorino 6.5 (28’ st Paolo Marchi 6), Caracciolo 6.5 (36’ st Mattia Marchi sv). A disposizione: Livieri; Miceli; Ambro; Hergheligiu. All: Domenico Toscano 7.
RAVENNA (5-3-2): Venturi 6; Eleuteri 6; Lelj 6, Jidayi 6 (1’ st Gudjohnsen 6), Pellizzari 6, Bresciani 6,5; Martorelli 6 (13’ st Selleri 6), Esposito 6, Papa 6 (37’ st Trovade sv); Galuppini 6.5, Nocciolini 6.5. A disposizione: Spurio; Boccaccini; Ronchi; Barzaghi; Scatozza; Sabba; Siani; Raffini. Allenatore: Luciano Foschi 6.
Arbitro: Federico Fontani di Siena 6.
Reti: 6’ pt Magnino; 19’ pt Vita; 32’ st Caracciolo.
Note – Ammoniti: Scarsella; Eleuteri; Esposito; Legati. Angoli 7-1 per il Ravenna – recupero: 1’ e 3’ – spettatori: 900 circa.