Alessandro Eleuteri, fra i più incisivi soprattutto nel primo tempo
Alessandro Eleuteri, fra i più incisivi soprattutto nel primo tempo
Ravenna
Dopo aver lasciato l’intera posta a Pordenone sul campo della capolista, il Ravenna ha inciampato anche sul fanalino di coda. La Virtus Vecomp Verona ha dunque fatto bottino pieno al Benelli nel posticipo serale del turno infrasettimanale. I giallorossi hanno pagato la sterilità offensiva che ha contraddistinto praticamente tutta la gara.

A decidere la contesa è stato un gol del difensore scaligero Trainotti all’11 della ripresa sugli sviluppi di una punizione. La difesa di casa non ha seguito il giocatore avversario che si è ritrovato solo in mezzo all’area di rigore, pronto alla deviazione in rete alle spalle del debuttante Spurio (alla prima gara da titolare fra i professionisti dopo l’esordio in corso d’opera di sabato scorso a Pordenone per sostituire l’infortunato Venturi).

Ora il Ravenna è atteso da due match particolarmente impegnativi contro Vicenza e Ternana.

Il tabellino:

Ravenna-Virtusvecomp Verona 0-1

RAVENNA (5-3-2): Spurio; Eleuteri (25’ st Sabba), Boccaccini, Jidayi, Lelj, Bresciani (14’ st Magrassi); Martorelli (14’ st Selleri), Papa (33’ st Raffini), Trovade; Nocciolini, Galuppini (14’ st Siani). A disp.: Sangiorgi, Barzaghi, Pellizzari, Ronchi, Scatozza, Dradi. All. Foschi.
VIRTUS VERONA (5-3-2): Chironi; Lavagnoli, Trainotti, N’Ze, Maccarone, Rossi; Grbac (40’ st Sirignano), Danieli (25’ st Santuari), Rubbo; Momenté (30’ st Manarin), Ferrara (30’ st Danti). A disp.: Sibi, Pinton, Alba, Cattivera, Frinzi, Merci, Fasolo, Cantarelli. All. Fresco.
Arbitro: Luciani di Roma 1.
Rete: 11’ st Trainotti.
Note – Spettatori paganti 189 per un incasso di 1.444 euro; abbonati 867 per un rateo di 2.745 euro. Ammoniti: Martorelli, Ferrara, Danieli, Boccaccini. Espulso mister Foschi al 45’ st. Angoli 12-4 per il Ravenna. Rec. 0’ e 4’.


La classifica del girone B: Pordenone 32; Fermana 27; Ternana, Triestina, Vis Pesaro 26; Imolese, Feralpisalò 25; Lanerossi Vicenza 24; Ravenna 23; Rimini 21; Monza 20; Sudtirol 19; Sambenedettese 18; Gubbio 17; Fano, Teramo 16; Giana Erminio, Renate 15; Virtus Vecomp Verona 13; Albinoleffe 11.
(Sudtirol, Ternana, Albinoeffe e Sambenedettese una gara in meno).
Triestina un punto di penalizzazione

Il prossimo turno (sabato 15 dicembre): Imolese-Fermana, Lanerossi Vicenza-Ravenna, Monza-Albinoleffe, Pordenone-Gubbio, Renate-Sudtirol, Sanbenedettese-Rimini, Ternana-Giana Erminio, Triestina-Feralpisalò, Virtusvecomp Verona-Fano, Vis Pesaro-Teramo.