Coronavirus, nel Ravennate aumentano i casi (foto Frascatore)
Coronavirus, nel Ravennate aumentano i casi (foto Frascatore)

Ravenna, 24 marzo 2020 – Salgono a 368 – da 342 – i casi di positività Covid-19, in provincia di Ravenna. Oggi, martedì 24 marzo, i nuovi casi registrati dalla Regione Emilia Romagna sono infatti 26, 7 in meno rispetto a ieri. Si tratta di 13 uomini e di altrettante donne. Quattro di essi sono residenti fuori provincia. Tredici pazienti sono in isolamento domiciliare poiché privi di sintomi o con sintomi leggeri, 12 sono ricoverati di cui 1 in terapia intensiva.

Le schede L'ultima autocertificazione - La scoperta del Cineca - Consigli per i genitori - I sintomi a cui fare attenzione

Si registra, purtroppo, un nuovo decesso, quello di un paziente di sesso maschile di 86 anni, già con patologie pregresse molto gravi, purtroppo morto poco dopo il ricovero. A questo si aggiunge un altro decesso, di un paziente residente fuori provincia e ricoverato presso una struttura privata. Sul fronte epidemiologico, si tratta principalmente di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati; per uno dei pazienti invece l'esposizione ha avuto luogo verosimilmente fuori provincia. Le sorveglianze attive sono ad oggi 306.

Ecco la ripartizione territoriale dei 368 casi (tenendo conto che 19 sono i residenti al di fuori della provincia di Ravenna): 163 Ravenna, 52 Faenza, 28 Cervia, 31 Lugo, 8 Russi, 11 Alfonsine, 8 Bagnacavallo, 12 Castelbolognese, 7 Conselice, 6 Massa Lombarda, 2 Sant’Agata Santerno, 8 Cotignola, 4 Riolo Terme, 2 Fusignano, 3 Solarolo, 3 Brisighella 1 Casola Valsenio.