Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Le auto elettriche? Ora sono appena lo 0.24%

L’Europa non vuole più dal 2035 veicoli a diesel e benzina. Ma le alternative hanno numeri bassi: le ibride a metano sono il 7.5%

12 giu 2022
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)
Un’auto elettrica in esposizione nel salone Destauto (Foto Giampiero Corelli)

Secondo i dati del centro studi di Aci riferiti al 2021, nella nostra provincia circolano 272mila autovetture. Il 40,4% è alimentata a gasolio; il 35,9% è alimentata a benzina. L’11,9% è alimentata a Gpl. Per le altre alimentazioni, restano le briciole.

Il mercato delle auto elettriche ‘pure’ è ovviamente al palo. In valore assoluto, la cifra è davvero trascurabile, ovvero 673, che rappresenta lo 0,24% del circolante. Tuttavia, in termini di variazione percentuale, dalle 34 auto elettriche del 2015, il balzo è di 20 volte. Nel 2020 erano 280; a inizio anno, come detto, erano lievitate a 673.

Le ibride a metano (ovvero benzinametano) sono 20.525, cioè il 7,5%. Le ibride elettriche (benzinaelettrico) sono circa 5.500, ovvero il 2% del circolante. Le ibride elettriche hanno superato le auto a metano, ferme a 4.219, ovvero l’1,5%. In generale, il mercato dell’auto è in flessione. La nostra provincia non sfugge a questa tendenza.

Le auto a benzina hanno perso una significativa quota di mercato. Nel 2015 erano 106.453, nel 2021 sono 97.783 (-8,14%), perdendo la leadership a favore del motore a diesel, passato da 95.522 automobili a 110.033 (+15,19%). È cresciuta anche l’alimentazione a metano (+2.808 immatricolazioni, ovvero +15,85%), prima ovviamente dei ‘clamorosi’ aumenti dei mesi scorsi, nonché quella a gpl (+5.702 immatricolazioni, in aumento del 18,49%).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?