Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

Vie San Vitale e Bastia, due nuovi velox

Si prevede di installarli entro giugno. Inoltre arriva un rilevatore d’infrazioni anche all’incrocio tra via Biancoli e via Garibaldi a Lugo

5 giu 2022

Sono in arrivo due nuovi autovelox nel territorio dell’Unione dei Comuni, e inoltre nel centro di Lugo sarà installato un rilevatore di infrazioni semaforiche. Gli impianti si troveranno a Lugo sulla via Bastia e a Bagnacavallo sulla San Vitale, mentre l’incrocio che presto verrà monitorato è quello tra via Biancoli e via Garibaldi a Lugo.

"Sulla base dei monitoraggi riguardanti l’incidentalità e il mancato rispetto dei limiti di velocità – spiega Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda e delegato per la Sicurezza e la Polizia municipale dell’Unione dei Comuni – abbiamo ritenuto utile installare due autovelox fissi fuori dal centro urbano (all’interno dei centri urbani i velox fissi non si possono installare, ndr), al fine di abbassare la velocità. I limiti vengono troppo spesso superati di molto, e intendiamo rendere più sicura la mobilità sui tratti di strada interessati. L’azione rientra nell’attività di presidio del territorio. I due autovelox saranno installati a breve, pensiamo entro giugno".

Per quanto riguarda il primo, la decisione è condivisa dalla Provincia di Ravenna e dal Comune di Lugo al fine di aumentare il grado di sicurezza della circolazione sulla strada provinciale 13 via Bastia, dove negli anni si è registrato un elevato tasso di incidentalità, in alcuni casi con esito mortale: episodi perlopiù dovuti al mancato rispetto dei limiti di velocità. Il sito idoneo individuato dall’ufficio tecnico del Comune e dalla polizia locale si trova in prossimità dell’intersezione con via Bordocchio, con direzione di marcia Lugo-Lavezzola, in quanto qui è già presente una cassetta di alimentazione di E-Distribuzione spa.

Per quanto riguarda il secondo autovelox, la provinciale 253 via San Vitale ha registrato anch’essa preoccupanti livelli di incidentalità, anche con esito mortale e sempre dovuti al mancato rispetto dei limiti di velocità. I dati parlano chiaro: in questo tratto di strada, nel periodo compreso dal 2017 al 2021, sono stati registrati 7 incidenti stradali, con complessivi 6 feriti e una persona deceduta. Il punto per l’installazione dell’apparecchiatura è stato individuato in direzione di marcia Lugo-Bagnacavallo, poco prima del ponte sul Senio, in un tratto nel quale vige il limite di velocità di 50 km orari.

Veniamo, infine, al rilevatore di infrazioni semaforiche nel centro di Lugo: qui la polizia locale ha proceduto alla progettazione finalizzata all’acquisto e messa in funzione di un impianto che sarà posizionato all’incrocio tra via Biancoli e via Garibaldi. Rileverà le infrazioni commesse dalle auto che proseguono dritto da via Biancoli verso viale degli Orsini e di quelle che svoltano a sinistra da via Biancoli verso via Garibaldi. L’importo complessivo dell’intervento per la sicurezza (che comprende, cioè, i due autovelox e l’impianto di rilevazione semaforico), è di circa 110mila euro. I lavori per l’installazione sono stati affidati alla ditta Maggioli spa di Santarcangelo di Romagna.

Lorenza Montanari

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?