Reggiolo, bimba ustionata da liquido bollente (Foto di repertorio)
Reggiolo, bimba ustionata da liquido bollente (Foto di repertorio)

Reggiolo (Reggio Emilia), 11 ottobre 2018 - Una bimba di due anni, residente a Reggiolo, è ricoverata nel Centro ustionati dell’ospedale Maggiore di Parma dopo essere stata investita da liquido bollente, che si è riversato su parte del suo corpicino, nell’abitazione in cui si trovata insieme ai familiari.

Un infortunio domestico che ha costretto all’intervento immediato del personale medico e al trasferimento della bimba al centro specializzato del Maggiore di Parma. Il liquido bollente ha raggiunto accidentalmente la bambina, interessando almeno il venti per cento del corpo. I familiari hanno prestato le prime cure, portando loro stessi la bimba, in auto, al pronto soccorso dell’ospedale di Guastalla.

Ma la situazione ha fatto optare per il trasferimento immediato al Centro ustionati di Parma. La piccola, accompagnata dal personale dell’automedica, è stata caricata su un’ambulanza della Croce rossa e portata d’urgenza al Maggiore. Ha riportato ustioni di secondo grado sul venti per cento del corpo. Non sembra essere in pericolo di vita, ma saranno necessarie terapie specifiche per cancellare i segni di questa brutta disavventura.