Rubiera (Reggio Emilia), 13 aprile 2018 – Un infortunio sul lavoro si è verificato verso le 9 in una azienda di via Nenni, nella zona industriale di Rubiera. Un operaio, un cinquantenne residente a Sassuolo, è rimasto seriamente ferito dopo essere rimasto incastrato e poi trascinato e catapultato a terra da una macchina, un “arrotolatore da rotolo a rotolo” sui cui l’uomo stava lavorando. Sono stati i colleghi a dare l’allarme al 118.

L’operaio ha riportato un trauma toracico. Sono arrivati i volontari dell’ambulanza della Croce rossa locale e il personale dell’automedica di Scandiano, mentre veniva allertato pure l’elisoccorso di Parma, poi rientrato quando si è capito che la situazione del ferito era seria ma non estremamente grave. E’ stato trasferito in ambulanza all’ospedale di Reggio per completare gli accertamenti sanitari. Sul posto sono intervenuti Medicina del lavoro e carabinieri per i rilievi tecnici sulle cause dell’infortunio.