Terremoto, scossa tra Correggio e Carpi (foto Openstreetmap)
Terremoto, scossa tra Correggio e Carpi (foto Openstreetmap)

Correggio (Reggio Emilia), 15 luglio 2019 – Scossa tellurica alle 7,48 di stamattina nella zona emiliana già colpita dal terremoto nel 2012. Il movimento, di magnitudo 2.1 a una profondità di 31 chilometri, è stato registrato dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, con epicentro in un punto in prossimità dell’Autobrennero, a quattro chilometri a sud ovest di Carpi e a sette chilometri dal centro di Correggio.

La scossa è stata avvertita, oltre che a Carpi, anche nelle zone di Soliera, San Martino in Rio, Campagnola, Correggio, Rio Saliceto, Campogalliano, Rubiera e in territorio di Modena. Per la ridotta potenza e la notevole profondità, al momento non risultano esserci danni a cose o persone.