Un intervento di Alessandro Calanca durante Correggese-Mezzolara
Un intervento di Alessandro Calanca durante Correggese-Mezzolara

Correggio, 24 novembre 2019 – Stop casalingo per la Correggese, che dimostra di non vivere certo il miglior momento della sua stagione. La formazione di Serpini cade in casa contro il Mezzolara, trascinato dalla doppietta dell’ex Sereni, che strappa i tre punti grazie ad una prestazione solida ed organizzata, impedendo con un pressing asfissiante il consueto gioco manovrato ai padroni di casa. Dopo due occasioni non capitalizzate da Messori, sono gli ospiti a colpire nel finale di tempo: Ianniello crossa dalla corsia mancina, la sfera scorre per tutta l’area di rigore ed arriva a Kharmoud, che non si fa pregare nello scaraventarla in fondo al sacco.

Nella ripresa, dopo una bella parata di Sorzi su Rizzi, arriva il raddoppio: Valeriani colpisce con la mano in area, l’arbitro concede il rigore che Sereni trasforma. Bosio, entrato da pochi minuti, sfiora l’1-2 con un bel colpo di testa su cui Pierantozzi è miracoloso; dall’altra parte ancora Sereni fa male ai vecchi compagni, recuperando una respinta di Sorzi su tiro di Rizzi e portando a 3 le reti dei suoi. Nel finale accorcia Franchini, partito dalla panchina, poi il 2-3 di Saporetti viene annullato per posizione di fuorigioco. “Dobbiamo iniziarci a preoccupare – è il commento di mister Serpini a fine gara – perché non sembriamo più una squadra di calcio. Quello facevamo a inizio stagione pian piano l’abbiamo perso e in questa partita praticamente non l’abbiamo mai fatto”.
 

Tabellino

CORREGGESE-MEZZOLARA 1-3
CORREGGESE:
Sorzi, Casini (23’ st Barbieri), Calanca, Valeriani, Carrasco, Fattori (1’ st Ghizzardi), Messori (16’ st Franchini), Landi, Sarzi Maddidini (10’ st Bosio), Saporetti, Riccò (10’ st Fiorini). disp. Rossi A., Binini, Mandelli, Davoli. All. Serpini.
MEZZOLARA: Pierantozzi, De Lucca (31’ st Ferrari), Pappaianni, El Bouhali, Aguiari, Kharmoud, Roselli, Rizzi, Ianniello (25’ st Sala), Sereni (21’ st Rossi). A disp. Albertazzi, Salcuni, Boschini, Mazzoni, Negri, Sala, Mutti. All. Togni.
Arbitro: Di Cicco di Lanciano
Reti: 43’ Kharmoud (M); 12’ st rig. e 20’ st Sereni (M), 29’ st Franchini (C).
Note: ammoniti Valeriani, Pierantozzi, Kharmoud e De Lucca.