Il cantiere abusivo a Covignano
Il cantiere abusivo a Covignano

Rimini, 5 novembre 2018 - La Polizia municipale ha sequestrato un cantiere abusivo a Covignano in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico. Nel corso di un controllo sono stati trovati in fase d’esecuzione un immobile rurale ad uso abitativo di 294 metri quadri e un magazzino agricolo di 70.

Dalle verifiche che hanno portato al sequestro preventivo dei manufatti emergeva poi che anche l’autorizzazione sismica non era mai stata rilasciata. Sia i proprietari dell’immobile che il direttore dei lavori venivano così denunciati per la violazione alla normativa edilizia e sismica.