Evento franoso dovuto al maltempo
Evento franoso dovuto al maltempo

Veneto, 26 settembre 2021 - In Veneto nel pomeriggio e nella serata di oggi, cielo in prevalenza molto nuvoloso, salvo schiarite più probabili inizialmente sulle Dolomiti e di sera anche a sud-ovest. 
Si prevedono, inoltre, precipitazioni a partire da ovest, in genere sparse ma a tratti anche piuttosto diffuse, con rovesci e qualche possibile temporale anche in pianura dove non si esclude possano localmente assumere una discreta intensità specie a sud-ovest. 
Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide con particolare riferimento al bacino Adige-Garda-Monti Lessini, in provincia di Verona. 

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un avviso di criticità idrogeologica fino alla mezzanotte, dichiarando lo stato di Attenzione (allerta gialla) nei Bacini Adige-Garda-Monti Lessini (Verona), Po-Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige (Rovigo-Verona), Basso Brenta -Bacchiglione (Padova- Vicenza- Verona- Venezia-Treviso). 
Nella giornata di domani, lunedì 27 settembre, è previsto tempo variabile con parecchie nubi stratificate all'inizio su pianura e Prealpi, schiarite in giornata e nubi sparse anche di tipo cumuliforme soprattutto sulle zone montane nelle ore pomeridiane. Nelle ore più fredde sono prevedibili foschie e possibili locali nebbie in pianura e nelle valli.