Bologna, 27 dicembre 2017 - Segnali incoraggianti da Rodrigo Palacio che sta lavorando per entrare nella lista dei convocati della gara contro l'Udinese di sabato pomeriggio al Dall'Ara. Questa mattina l'attaccante argentino, reduce da due settimane di stop per una contrattura muscolare, si è infatti allenato in gran parte con i compagni con l'obiettivo della convocazione nell'ultima partita del 2017, anche se sembra destinato a partire al massimo dalla panchina. Al suo posto Roberto Donadoni ha schierato nell'undici dei probabili titolari Ladislav Krejci confermando cosí, nella partitella in famiglia, il tridente d'attacco, completato da Simone Verdi e Mattia Destro, che ha affrontato con successo il Chievo nell'ultima uscita.

L'esterno ceco resta però, seppur da favorito, in ballottaggio con Cesar Falletti per una maglia da titolare contro i bianconeri di Oddo. A centrocampo hanno invece trovato spazio Adam Nagy, Erick Pulgar e Godfred Donsah, indiziato numero uno a sostituire lo squalificato Poli, mentre in difesa hanno giocato davanti a Mirante Masina, Gonzalez, Helander e Mbaye. Assente, a causa di una sindrome influenzale Orji Okwonkwo. Domani il Bologna proseguirà i lavori con una seduta di allenamento a porte chiuse.