Bologna 9 gennaio 2018 - Oltre 500.000 visitatori e 9 milioni di euro di fatturato. E’ il bilancio di Fico-Eatalyworld a un mese e mezzo dall’apertura, avvenuta il 15 novembre scorso. “Un risultato oltre le aspettative”, assicura Donatella Grazia, responsabile eventi del Parco Agroalimentare di Bologna.

Dunque, al 31 dicembre, oltre mezzo milione di persone ha varcato i cancelli del Caab per una full immersion nell’agroalimentare made in Italy. “Il parco è fruito in maniera equilibrata con una buona distribuzione dei visitatori nell’arco della giornata. Siamo molto contenti”, aggiunge Grazia a margine della conferenza stampa di presentazione degli eventi in programma nel mese di gennaio. “La parte esterna è molto vissuta”, aggiunge la manager che evidenzia la crescita del peso dei corsi e dei percorsi didattici e della vendita diretta sul totale degli incassi di Fico.