HOMEPAGE > Cesena > Ecco la fontana del terzo millennio contro lo spreco e l'inquinamento

Ecco la fontana del terzo millennio
contro lo spreco e l'inquinamento

Inaugurato un distributore automatico in via IV Novembre davanti al Caps

Stampa l'articolo Invia per e-mail Clicca due volte su qualsiasi
parola di questo articolo per
visualizzare una sua definizione
tratta dai dizionari Zanichelli
| | condividi
La 'Casa dell'acqua'

Cesena, 22 marzo 2011 - Alla fine è come una fontana. O meglio ancora, è come bere l’acqua del rubinetto di casa. E in effetti è proprio questo lo scopo col quale ieri mattina, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, in via IV Novembre, sulla riva del fiume Savio che guarda in faccia al Caps, è stata inaugurata la ‘Casa dell’acqua’, una colonnina che offre acqua fresca, buona e igienicamente controllata: sensibilizzare i cesenati a ridurre i consumi di ‘minerale’, preferendo invece il nostro acquedotto.

Nella struttura bianca sormontata da un tetto blu e con l’immancabile elefante malatestiano stampato sopra, sono stati collocati due pulsanti che erogano rispettivamente acqua liscia e gassata, entrambe refrigerate. Quella liscia è gratuita, mentre per avere le bollicine non si pagherà solo fino al 31 marzo, dopo di che bisognerà sborsare 5 centesimi di euro per ogni litro erogato. Si possono inserire le monetine o richiedere la chiavetta elettronica digitale.  Il progetto coinvolge il Comune di Cesena, Hera, Adriatica Acque e Romagna Acque. Il costo complessivo è di 22.500 euro ai quali sono da aggiungere l’Iva e i costi di gestione annuali. L’Amministrazione ha contribuito con un finanziamento di 8500 euro e assicurando la copertura dei costi di gestione. Il distributore è il primo del gnere in Romagna.

A fare da testimonial all’evento, di fianco al sindaco Paolo Lucchi e all’assessore all’ambiente Lia Montalti, c’erano i bambini della scuola materna di Porta Fiume e un manipolo di curiosi che hanno fatto da cavie, dissetandosi dopo aver assaltato il buffet allestito per l’occasione. «Vogliamo incentivare i cesenati a scoprire la bontà e la qualità della nostra acqua — sono parole dell’assessore —, che non ha niente da invidiare a quella venduta nelle confezioni di plastica. E’ il primo passo: bevendo e rendendosi conto della qualità, che è la stessa di quella offerta dai rubinetti delle nostre case, auspichiamo che i nostri concittadini invece di andare al supermercato, si fermino al lavello della cucina. Risparmiando soldi e rispettando l’ambiente».

Già, perchè a margine del taglio del nastro è stata snocciolata una serie di numeri che parte dalle previsioni di utilizzo della struttura: circa 2.500 litri d’acqua al giorno che corrispondono a 600.000 bottiglie e 150 tonnellate di plastica in meno all’anno che per essere realizzate comportano l’impiego di 100.000 litri di petrolio, l’emissione di 27 tonnellate di anidride carbonica e lo spostamento di 40 tir necessari per il trasporto. Scegliere l’acqua pubblica, che viene sottoposta ad oltre 100 controlli giornalieri, significa anche risparmiare circa 250 euro all’anno.

La ‘Casa dell’acqua’ è programmata per rilasciare un litro per volta e tra un’erogazione e l’altra è previsto un tempo di arresto. Non si possono riempire contenitori con capienza superiore ai due litri e ognuno non può riempire più di sei bottiglie consecutive. A fianco della struttura c’è anche una fontanella da utilizzare per sciacquare i recipienti o approvigionarsi di acqua a temperatura ambiente.

di LUCA RAVAGLIA


Oggi 16°
Domani 16°
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
ProntoImprese
oggi
domani
Mediocre
Accettabile

Tutte le previsioni

Visualizza tutti gli annunci

25/11/2011 - Cesena

Validi agenti sul territorio

Pulmino Amico

18/11/2011 - Cesena

Tecnico di Cantiere

Azienda Metalmeccanica

04/11/2011 - Cesena

Responsabile ufficio acquisti e preventivi

Impresa Edile Cesenate

Modigliana

Casolare Modigliana

220000 €

Civitella Di Romagna

Casa Indipendente Cusercoli

240000 €

Forli'

Garage P.Auto centro

28000 €

Ricerca avanzata annunci

CAMPODONI ENZO

annuncio

POGGIOLI BRUNO

annuncio

LEONI ENRICA

annuncio

FRANCIA RINA

anniversario

TOGNACCI ALMA

anniversario

PALAZZI AGOSTINO

anniversario

DELLAMORE DAVIDE

anniversario

FRANCESCONI ERCOLE

ringraziamento

il Resto del Carlino su Facebook