Savignano sul Rubicone 1 novembre 2017 – Ieri sera una pattuglia dell’unità Antidegrado (servizio associato polizie municipali di Cesenatico e Unione Rubicone e Mare) ha intercettato nella zona del Cesare a Savignano alcuni ragazzini che stavano sparando grossi petardi. I residenti avevano già protestato telefonando ai vigilie facendoli così intervenire. I ragazzini, tutti minorenni, erano in possesso di oltre 700 petardi di vario tipo, tra cui i temibili Mephisto e Magnum che possono essere venduti solo a persone maggiorenni. I petardi sono stati sequestrati. Sono in corso accertamenti sul modo in cui i ragazzini se li sono procurati: la sanzione prevista per la illecita vendita a minorenni di artifici pirotecnici é di 20.000 euro.