Civitanova Marche, 28 ottobre 2017 – Vuole elimimare una pianta e decide di fare un falò usando della benzina, ma qualcosa va storto e perde il controllo del fuoco. Momenti drammatici ieri pomeriggio a Fontespina, in via Pancaldo, quando, poco prima delle 16, un 55enne – M. P. di Civitanova – si è ritrovato avvolto dalle fiamme e si è procurato ustioni di secondo e terzo grado sul 25% del corpo.

Ha riportato ferite su tutto il lato sinistro, alla gamba, all’avambraccio e anche a una mano. È stato soccorso dal 118 e dalla Croce Verde e, nell’immediato, le sue condizoni sono apparse piuttosto gravi, al punto che ne è stato disposto il trasferimento al centro dei grandi ustionati di Cesena. In serata, dopo la visita e la consulenza medica effettuate nel centro specialistico, la decisione di riportarlo all’ospedale di Civitanova, perché le ustioni sono risultate meno gravi rispetto alle prime valutazioni.

Quanto alla dinamica dell’incidente, confermato che l’uomo stava cercando di dare fuoco a un albero e aveva deciso di utilizzare la benzina come accelerante, ma ha perso il controllo della situazione ed è stato aggredito dalle fiamme.