Porto Recanati (Macerata), 19 giugno 2017 – Travolto da un’onda, a cinque anni rischia di annegare.

È salvo grazie all’intervento del bagnino, che lo ha afferrato giusto in tempo.

È successo ieri verso le 17 a Porto Recanati, sulla spiaggia del centro, e il protagonista della disavventura è un bimbetto che era al mare con la mamma.

Faceva il bagno a riva, ma un’onda lo ha travolto, portandolo più al largo, a circa cinque metri dalla battigia, dove l’acqua è più profonda.

La mamma ha allertato subito il bagnino di salvataggio, che è riuscito ad afferrare il piccolo traendolo in salvo.