Fermo, 8 ottobre 2017 – Un uomo è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale regionale Torrette di Ancona, dopo essere precipitato dal balcone al quarto piano, del Residence Hotel Charly a Lido di Fermo. Si tratta di un terremotato di nazionalità romena di 56 anni, ospite della struttura, che si sarebbe messo in piedi sulla balaustra del balcone dell’hotel per poi lasciarsi cadere nel vuoto da un altezza di circa venti metri. Il fatto è accaduto intorno alle 15 quando è stato lanciato l’allarme ai soccorsi che ha visto giungere sul posto il personale medico e sanitario del 118 e della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, che – ritenute gravi le condizioni dell’uomo – ha allertato l’elisoccorso da Ancona.

Nella caduta l’uomo ha riportato fratture al bacino e agli arti inferiori, oltre che un trauma cranico e durante il tempo dei primi soccorsi non ha mai ripreso coscienza. Icaro è atterrato in un campo incolto adiacente la statale Adriatica a Lido di Fermo, dove l’uomo è stato caricato. Sul caso indagano i carabinieri di Fermo.