Ferrara, 7 luglio 2017 - La  Spal fa marcia indietro sul caro abbonamenti. La società prende atto dell'ondata di malumore dei tifosi e promette di abbassare i prezzi. Questo il comunicato della società biancazzurra. "Spal 2013 srl ha preso atto che le aspettative dei tifosi in merito alla nuova campagna abbonamenti 2017/2018 erano diverse rispetto alle valutazioni iniziali della società".

"In seguito a ciò, Spal 2013 srl ha computo una serie di riflessioni che hanno portato a privilegiare l’ottimo rapporto avuto con tifoseria e città in questi quattro anni rispetto all’aspetto puramente imprenditoriale, aspetto che il club proseguirà come ogni altra società calcistica professionistica di serie A Tim. Per queste motivazioni, Spal 2013 srl ha scelto di compiere diverse variazioni di prezzo relative agli abbonamenti nei settori maggiormente richiesti dai sostenitori spallini. I dettagli sulle nuove scelte societarie saranno illustrati alle 12,30 di sabato 8 luglio presso la Sala stampa del Centro sportivo “Gb Fabbri” in via Copparo 142 a Ferrara".