Montecalvo in Foglia (Pesaro), 12 settembre 2017 - Ha scritto una nuova pagina di storia del podismo pesarese, conquistando a pochi mesi di distanza il suo secondo titolo tricolore in una rassegna nazionale di grande spessore tecnico e ricca di emozioni. Michele Baldelli, 33 anni di Borgo Massano, valido alfiere della società Anthropos Civitanova Marche, ha infatti centrato l’oro ai Campionati Italiani Paralimpici di corsa su strada di 10 chilometri. La gara si è disputata a San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova, e ha visto Baldelli, non vedente e appartenente alla categoria T11, conseguire questo importante risultato ancora una volta accompagnato dalla guida Andrea Marini, eccellente presidente del dinamico team dell’Osteria dei Podisti. Nella sua prestazione vincente, Baldelli ha chiuso la sua ennesima fatica col tempo di 38’15”, al termine di un avvincente duello con Loris Capanna (Disabili Faenza), campione in carica nella specialità della maratona e mezza maratona, che ha fermato il cronometro dopo 39’ 03 secondi. Il forte runner di Borgo Massano nel mese di giugno si era aggiudicato, presso l’impianto comunale Lancellotta di Isernia, il titolo italiano sui 10.000 metri su pista, in 37’53 secondi.
«Sono infinitamente felice per questa seconda maglia tricolore – ha detto Michele Baldelli –. Dedico la vittoria a mia moglie e a mio figlio che con entusiasmo assecondano questa mia passione per la corsa e che sono i miei primi tifosi. Un grazie anche ad Andrea Marini, Mattia Albertini e Simone Lunghi, compagni e amici di allenamento e in gara».