Mancasale (Reggio Emilia), 10 settembre 2017 - Uno schianto terribile fra un Suv e una moto quello avvenuto ieri intorno alle 18,40 sul cosiddetto ‘Calatravino’, il ponte di via Trattati di Roma (a Mancasale) a pochi metri dal confine con Bagnolo.

Le due persone che si trovavano in sella alla moto, un uomo reggiano di 45 anni e una ragazza, sono rimaste ferite e – all’orario della chiusura del nostro giornale intorno alle 23,30 di ieri – si trovavano in gravissime condizioni, in prognosi riservata, al pronto soccorso del Santa Maria Nuova. Stando ai primi accertamenti della polizia municipale, intervenuta sul posto per i rilievi, un Mitsubishi Pajero blu che procede in direzione Reggio con un uomo al volante, sarebbe entrato in collisione con una Yamaha nera con in sella due persone. Probabilmente la pioggia battente di ieri sera potrebbe essere alla base dell’impatto. L’impatto è stato violentissimo e i due centauri sono stati sbalzati finendo a terra. Gravissime le loro condizioni, tanto che sono stati portati d’urgenza al pronto soccorso.

Dietro la Yamaha viaggiava un’altra moto, una Bmw, rimasta coinvolta dall’incidente, ma per fortuna senza gravi conseguenze. Nessuna lesione neppure per l’automobilista, che però nella serata di ieri si trovava sotto choc. Per consentire i rilievi la circolazione sul ponte è rimasta chiusa circa due ore ed è stata riaperta intorno alle 21.15. Ora la municipale svolgerà accertamenti per chiarire la dinamica dell’impatto.

b. s.