Il cane salvato dall'intervento dei carabinieri forestali
Il cane salvato dall'intervento dei carabinieri forestali

Genga (Ancona), 23 agosto 2019 - Dalla vicina Umbria arriva a Genga per visitare le Grotte di Frasassi, lascia da solo il cane meticcio di taglia media all'interno dell'auto parcheggiata poco distante e devono intervenire i carabinieri Forestali per rintracciare il proprietario, evitando guai all'animale. Fortunatamente il cane è stato ritrovato in buone condizioni e per questo motivo non è scattata la denuncia nei confronti dell'uomo, comunque vivamente redarguito, in quanto la forte calura di questi giorni rischiava di creare problemi di salute.

Appena pervenuta la segnalazione nel primo pomeriggio di giovedì, i forestali si sono attivati con tanto di megafono ed erano pronti anche ad abbattere il finestrino dell'auto. Dopo mezz'ora sono comunque riusciti a rintracciare l'uomo che ha provveduto ad aprire l'auto e liberare l'animale, senza necessità di sottoporlo ad alcun tipo di cure.