Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Poste, sciopero e sit-in il 15 aprile

I sindacati contestano le carenze di organico e le aggressioni subite

I lavoratori delle Poste scendono in piazza con uno sciopero di un’intera giornata. Lo faranno venerdì 15 aprile in via XXIV Maggio dove si svolgerà un sit-in di fronte agli uffici delle Poste centrali, alle ore 11. La protesta è firmata da Slc Cgil, Uil Poste, Failp Cisal,Confsal e Ugl. I motivi sono molteplici: gravi carenze di organico, complessità delle operazioni a sportello e incombenze legate all’emergenza sanitaria in un contesto che vede anche aggressioni verbali e fisiche da parte dell’utenza, forti pressioni nel settore del recapito-logistica e smistamento ed eccessivo ricorso ai lavoratori precari per sopperire la carenza di personale. Infine, la questione del Centro multiservizi di Ancona su cui grava un futuro di incertezza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?