Spoglio schede

Ancona, 5 marzo 2018 - L'ondata grillina travolge anche le Marche. Il centrodestra tiene mentre sprofonda il Partito democratico. Un voto politico, che cambia totalmente la percezione delle Marche. Diventate nel passato la quarta tra le regioni rosse, soprattutto per i voti delle province di Ancona e Pesaro. Ma dal 2013 conquistata dai grillini, che hanno avuto la loro consacrazione in questo turno elettorale. 

Cosa succede ora? Possibili scenari

Quattordici seggi sono andati al Movimento 5 stelle, solamente 3 al Partito democratico, tre a Forza Italia e quattro alla Lega. Da segnalare sicuramente il boom della Lega. Il partito di Salvini passa infatti dallo 0,69% al 17,4% dei consensi. Le conferme arriveranno solo nella tarda serata ma i nomi che compongono la nuova squadra di rappresentanti eletti alla Camera e al Senato sono arrivati già nel primo pomeriggio. Come detto la fetta più grande spetta ai grillini dove si confermano Patrizia Terzoni e Donatella Agostinelli e anche Andrea Cecconi, l’ormai ex 5 stelle che confluirà dal 23 di marzo nel gruppo misto escluso dal Movimento per non aver corrisposto quanto dovuto a titolo di restituzione del compenso. Proprio Cecconi con le sue preferenze ha scansato Marco Minniti che doveva essere la punta di diamante del Partito democratico.

Alla Camera, sempre per i grillini, si confermano Roberto Cataldi, Mirella Emiliozzi, Maurizio Cattoi, Roberto Rossini, Martina Parisse, Rachele Silvestri, Paolo Giuliodori e, al Senato, Sergio Romagnoli, Rossela Accoto, Giorgio Fede e Mauro Coltorti. Proprio su Coltorti il leader Di Maio ha concentrato molte aspettative individuandolo come futuro ministro alle Infrastrutture. 

Per il Pd entrano alla Camera dei deputati Alessia Morani e Mario Morgoni, fuori invece Emanuele Lodolini e Piergiorgio Carrescia. Al Senato la spunta Francesco Verducci. Forza Italia elegge Andrea Cangini, ex direttore di Qn e Il Resto del Carlino, ma anche Marcello Fiori, considerato un braccio destro di Berlusconi e Simone Baldelli che anche nella scorsa tornata si era presentato in questo collegio. La Lega invece elegge il capolista al Senato Giuliano Pazzaglini e alla Camera Tulio Patassini, Luca Rodolfo Paolini, che è il volto della Lega nelle Marche, e Giorgia Latini.

 

Collegi uninominali: dalla Boschi a Minniti, chi vince e chi perde (FOTO)

 

ECCO I PARLAMENTARI MARCHIGIANI ELETTI - Al Senato: M5S - Sergio Romagnoli, Donatella Agostinelli, Rossella Accoto, Giorgio Fede, Mauro Coltorti; Pd - Francesco Verducci; FI - Andrea Cangini; Lega - Giuliano Pazzaglini.

Alla Camera: M5S - Patrizia Terzoni, Roberto Cataldi, Mirella Emiliozzi, Maurizio Cattoi, Andrea Cecconi, Roberto Rossini, Martina Parisse, Rachele Silvestri, Paolo Giuliodori; Pd - Alessia Morani, Mauro Morgoni; FI - Marcello Fiori, Simone Baldelli; Lega - Tullio Patassini, Luca Paolini, Giorgia Latini (risultati non definitivi).

Tutti i risultati nelle Marche e a Pesaro e provincia: SenatoCamera

Tutti i risultati:  Senato - Camera

 

Come funziona il Rosatellum. La legge elettorale spiegata bene

Come i voti diventano seggi

image