Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 mag 2022

Bologna, "Chiama il 1522": il messaggio antiviolenza sui ticket dei parcometri di Vergato

Nuova iniziativa del sindaco  Argentieri insieme alla comandante della Polizia locale Elena Corsini, da sempre sensibili sul tema delle violenze contro le donne

27 mag 2022
featured image
"Chiama il 1522": il messaggio sui biglietti del parcometro di Vergato
featured image
"Chiama il 1522": il messaggio sui biglietti del parcometro di Vergato

 Vergato (Bologna), 27 maggio 2022 - Sui ticket dei parcometri spunta il messaggio: "Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522. Il numero è gratuito e attivo 24 ore su 24". Succede a Vergato, comune dell'Appennino bolognese.
La nuova iniziativa fa seguito all'istanza del sindaco di Vergato, Giuseppe Argentieri, e a cui la Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati ha risposto erogando, nei giorni scorsi, un aiuto economico a una donna che circa tre anni fa, fu vittima di un tentato omicidio.

A curare l'istruttoria è stata la comandante della Polizia locale, Elena Corsini, che sottolinea il grande impegno delle Istituzioni locali nell'assistenza integrata alla vittima: "E' importante la presa in carico della parte offesa del reato anche dopo il processo. L'intervento rapido delle Istituzioni locali, attraverso sostegni economici e aiuti psicologici, sono segni tangibili di solidarietà e vicinanza alla vittima". E il sindaco Argentieri aggiunge: "Fin dal nostro insediamento, grazie alla competenza della comandante della Polizia locale, abbiamo dedicato grande attenzione al tema della violenza, in particolare quella sulle donne, realizzando la stanza dell'ascolto e aderendo alla Fondazione regionale di sostegno alle vittime di reati attraverso la quale siamo riusciti ad aiutare due donne vittime di gravi casi". 

Ora, la diffusione del numero antiviolenza attraverso i tagliandi emessi dai parcometri, "vuole esser un ulteriore segnale di attenzione e di presenza finalizzato al presidio del nostro territorio", sottolinea il sindaco. Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla presidenza del Consiglio dei ministri-Dipartimento pari opportunità. Il numero gratuito (anche da cellulare) dà supporto alle vittime di maltrattamenti in famiglia e stalking.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?