Donne maltrattate (foto di repertorio)
Donne maltrattate (foto di repertorio)

Bologna, 5 gennaio 2018 – Alla fine si è ribellata anche l'altra sorella e ha denunciato quel padre orco che continuava ad abusare di lei nonostante l'uomo fosse stato condannato lo scorso febbraio a 6 anni e 6 mesi proprio per violenza sessuale su sua figliastra.

L'uomo, oggi 70enne , dalla metà degli anni '80, avrebbe abusato non solo della figliastra oggi quarantenne, con cui ebbe la bambina, ma anche delle due sorelline, che ora hanno 44 e 39 anni. All’epoca le tre bambine, tutte figliastre dell’uomo, avevano dagli 8 ai 12 anni e le violenze avvennero nel clima di soggezione fisica e psicologica che l’orco aveva instaurato in casa, assoggettando anche la moglie.

L'uomo, residente nella Bassa bolognese, aveva detto in paese di essere il nonno della bambina, ma le indagini hanno accertato la paternità. La donna lo ha denunciato per abusi dell'ultimo anno, avvenuti quando lei, che non vive più con il patrigno, andava a trovare la madre.

Finora non aveva trovato il coraggio di accusarlo formalmente, diversamente da una sorella. Dopo questa nuova denuncia l'uomo è stato arrestato. Entrambe sono assistite dall'avvocato Stella Pancari: “Ringrazio i carabinieri e in particolare il comandante della stazione dell'Arma per l'ottimo lavoro fatto”, ha detto il legale.