Bologna, 1 aprile 2016 – Nuova vita per l’ex Telecom di via Fioravanti. Lo ha annunciato stamattina il sindaco durante il suo giro nel mercatino di via Albani, alla Bolognina, a poche decine di metri dallo stabile occupato per più di un anno da Social Log e sgomberato lo scorso ottobre.

«Ieri ho avuto un incontro con una società internazionale scozzese, The Student Hotel, che vuole realizzare nell’ex Telecom uno studentato con 300 camere a prezzi contenuti e servizi per gli studenti, così come stanno facendo in molte altre città europee». Il progetto sarebbe talmente avanti che – ha detto Merola – «il rogito (tra vecchia e nuova proprietà; ndr) è previsto entro il 10 di questo mese».

Merola ha presentato stamattina la nuova illuminazione e la nuova videosorveglianza del mercatino di via Albani (quattro telecamere dentro al mercatino e una appena fuori), insieme con il presidente del quartiere Navile, Daniele Ara e mezza giunta, incassando molti giudizi positivi per il lavoro svolto negli ultimi mesi per migliorare la sicurezza della zona, ma anche qualche critica per la costante presenza di spacciatori, soprattutto all’angolo con via Dall’Arca, unica zona dove non è ancora stata installata una telecamera.