Bologna, 16 gennaio 2019 - Una violenta rapina (video) è stata compiuta stamattina in Galleria Cavour (foto). Vittima dell’assalto dei banditi è il negozio di orologi di lusso Piretti. Alle 11,02 sono entrati nel negozio due ragazzi, probabilmente italiani, con parrucche in testa. Nel negozio c’erano il proprietario, Enzo Piretti, al piano di  sotto assieme ai due figli e alla commercialista, e sopra, in negozio, c’era la sorella che si è accorta che qualcosa non andava ed è corsa a chiudere la cassaforte. I due banditi allora le hanno tirato i capelli e hanno mostrato la pistola. La donna si è messa a urlare, premendo anche il pulsante dell'allarme. A quel punto è salito il proprietario, che ha tentato di bloccare da dietro uno dei due malviventi. A quel punto il rapinatore si è divincolato e ha colpito in testa Piretti con il calcio della pistola, procurandogli una profonda ferita al capo.

Nel fattempo in negozio è appunto scattato l’allarme e i banditi allora hanno tentato di sfondare il vetro della vetrina per prendere orologi e gioilelli, ma il cristallo infrangibile ha retto. I malviventi sono perciò fuggiti a mani vuote e hanno lasciato Galleria Cavour da un’uscita laterale.

Sul posto sono arrivata la Squadra Mobile della polizia, la scientifica e l’ambulanza del 118, che ha traportato Enzo Piretti in ospedale.

IL PRECEDENTE NEL 2015 Assalto con la mazza da Bulgari in Galleria Cavour FOTO e VIDEO

RAPINAGC_36293433_121204