I commenti dei cittadini. Boom di partecipanti : "Lo smog è aumentato": "No, siamo più sicuri"

Sempre più bolognesi votano e rispondono ai quesiti sulla misura. Dagli automobilisti ai pedoni, ecco le loro opinioni e i suggerimenti. Continuano ad arrivare numerosi coupon, mail e lettere in redazione.

I commenti dei cittadini. Boom di partecipanti : "Lo smog è aumentato": "No, siamo  più sicuri"
I commenti dei cittadini. Boom di partecipanti : "Lo smog è aumentato": "No, siamo più sicuri"

Più di settemila persone hanno aderito al nostro sondaggio, votando a favore o contro il provvedimento che sta rivoluzionando la viabilità cittadina. Tra ’no’ categorici e aperture positive verso il nuovo limite di velocità, ’Città 30’ continua a essere la protagonista assoluta di queste settimane. Nel dettaglio, i nostri votanti si sono divisi in due fazioni: i favorevoli sono il 20%, mentre i contrari rappresentano la maggioranza, ossia l’80%.

Tra coupon inviati alla redazione di via Mattei, mail arrivate al nostro indirizzo postale e commenti online, il fiume di opinioni non intende fermarsi. Eccone alcuni.

**********

Sì. Il limite dei 30 andrebbe un po’ rivisto limitandolo solo a zone che veramente lo necessitano. Ma ho notato che da quando c’è ’Città 30’, tutti rispettano i 50 chilometri orari e ora c’è maggiore attenzione. L’accesso alle rotonde è più fluido, perché c’è consapevolezza anche della velocità altrui.

Commento online

**********

Per me è no. Bisogna dire basta a spese inutili per dei cartelli a spese dei cittadini.

Simone Lazzari

**********

Bisogna conciliare il diritto alla mobilità sicura per tutti, in particolare per soggetti circolanti più esposti agli incidenti con gravi conseguenze personali, ovvero pedoni, ciclisti e ciclomotori.

Commento online

**********

Serve fare rispettare il limite dei 50 chilometri orari, controllando anche ciclisti e monopattini. I 30 chilometri orari creano più inquinamento e traffico. Contrario.

R. Pisani

**********

Tra i problemi ci sono le biciclette: quasi tutte sono senza luci, per le quali i semafori non sembrano esistere e percorrono le strade anche in sensi vietati. E quando capita un incidente, poi, hanno sempre ragione.

Coupon non firmato

**********

Sono favorevole. Questo limite ha diminuito il traffico. Le vie principali, poi, sono rimaste a 50 chilometri orari e non sono state interessate dal provvedimento. Sono diminuiti gli incidenti, e anche se si salveranno poche vite umane, ne vale sempre la pena.

Commento online

**********

Credo che serva solo fare rispettare i limiti già esistenti. In più, ci sono biciclette e monopattini senza regole, sono al buio. Vorrei più sicurezza mentre cammino a piedi, in casa o in autobus. Non sono d’accordo.

Coupon non firmato

**********

Ai 50 chilometri orari si inquina per 60 minuti l’ora. Ai 30, invece, si inquina il 66,66% in più. Non si tratta di ideologia, ma di matematica. Per me è no.

Gian Paolo Musiani

**********

Al sondaggio del Carlino ho scritto no. I motivi per cui sono contrario si leggono ogni giorno su questa pagina del giornale.

Flavio Bugamelli

**********

Sono d’accordo con il provvedimento. Detto questo, ho alcuni suggerimenti: servirebbe illustrare meglio i benefici della riduzione della velocità e, in più, servirebbe indicare più chiaramente le zone 30, anche con il segnale per i navigatori.

Commento online

**********

Non condivido la decisione. È meglio un limite simile ai 40 chilometri orari. Per i mezzi pubblici, invece, è il caso di mantenere i 50 chilometri orari.

Raffaella Gelati

**********

Prima di partire con questa idea malsana, il sindaco di tutti avrebbe dovuto indire un referendum.

Coupon non firmato

**********

Credo che i limiti dei 30 chilometri orari risultano essere pericolosi per distrazione. Siamo costantemente attenti al contachilometri.

Coupon non firmato

**********

Sono contrario al progetto. Servono maggiori controlli sul rispetto del limite dei 50 chilometri orari.

Francesco Samuelli

**********

Non sono assolutamente d’accordo. Inoltre è aumentato lo smog, con un traffico così rallentato.

Coupon non firmato

**********

È giusto rivedere periodicamente le aree con i limiti per mantenere la scelta ottimale. Il principio mi vede d’accordo: andare più piano.

Commento online

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro