I carabinieri mostrano il fucile calibro 12
I carabinieri mostrano il fucile calibro 12

Loiano (Bologna), 7 novembre 2019 - Si è ferito accidentalmente con il colpo di fucile esploso dal suo calibro 12: è grave il 45enne vittima dell'incidente di caccia avvenuto oggi alle 13 a Roncastaldo di Loiano, sull'Appennino bolognese. Secondo la prima ricostruzione, il colpo potrebbe essere partito a causa di una caduta dello stesso cacciatore che, ferito, è riuscito a trascinarsi fino alla sua auto e a chiamare il padre, che ha poi attivato i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti il 118, con l'eliambulanza, e i carabinieri della stazione di Loiano. L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Maggiore di Bologna, in gravi condizioni. L'arma era regolarmente detenuta.