Una serra di cannabis
Una serra di cannabis

Bologna, 10 settembre 2018 - Padre e figlio, 45 anni il primo e 24 anni il secondo, sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Sì, perché quando la polizia è entrata nella loro abitazione di via Bellaria, chiamata proprio dal padre per una lite col figlio, ha scoperto quelle sei piante di cannabis che loro hanno immediatamente ‘giustificato’ come sostanza prodotta per uso personale.

Alla fine però entrambi sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. E’ successo domenica alle 15 quando gli agenti, convinti di dover semplicemente intervenire per sedare la lite fra i due, hanno avvertito, appena entrati in casa, un forte odore di marijuana proveniente dalla stanza del figlio. E infatti nella camera del giovane gli agenti hanno trovato una piccola serra artigianale, composta da una struttura in ferro, un telo termico e un sistema di aerazione, in cui venivano coltivate le sei piantine. Da qui la denuncia a carico del ragazzo e del padre, che ha un precedente per lo stesso reato.