Coronavirus, un positivo nello staff del Parma (FotoFiocchi d'archivio)
Coronavirus, un positivo nello staff del Parma (FotoFiocchi d'archivio)

Bologna, 11 luglio 2020 – Allarme Covid in casa Parma, alla vigilia della gara contro il Bologna di Sinisa Mihalovic: il club ducale, con una nota pubblicata sul sito ufficiale, ha infatti informato che, i controlli relativi all’ultimo giro di tamponi effettuati su squadra e staff di D’Aversa hanno evidenziato la positività in un membro dello staff della squadra parmense, e quindi non in un giocatore. Il soggetto, asintomatico, è stato posto in isolamento domiciliare, secondo quelli che sono i protocolli nel caso in cui si verifichi una situazione del genere; il resto dei componenti del gruppo squadra sono invece risultati negativi e hanno prontamente iniziato l’isolamento al centro sportivo di Collecchio, che durerà due settimane.

La gara di domani, domenica, contro il Bologna non è però in dubbio: alle 19.30 le due squadre si sfideranno regolarmente, con la mattinata di domenica che sarà impiegata per fare un ulteriore giro di tamponi; chi risulterà negativo potrà scendere in campo in serata al Tardini.

Il primo positivo post-ripartenza appartiene quindi al Parma; questo il comunicato ufficiale del club: “Il Parma Calcio 1913 comunica che l’ultima serie di esami ha evidenziato un caso di positività al Covid-19 relativamente a un membro (non calciatore) del gruppo squadra. Il soggetto completamente asintomatico è stato prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali. La società comunica altresì che tutti gli altri membri del suddetto gruppo squadra sono risultati negativi ai test Covid-19 e hanno iniziato l’isolamento presso il Centro Sportivo ma potranno continuare regolarmente l’attività, costantemente monitorati secondo il protocollo vigente”.