Joey Saputo, il chairman del Bologna Fc (LaPresse)
Joey Saputo, il chairman del Bologna Fc (LaPresse)

Bologna, 10 dicembre 2018 -  Avanti con Inzaghi, pronti a fare ogni sforzo per mantenere la serie A. E' il senso della nota diffusa dal patron del Bologna, Joey Saputo, che recita: "Nella serata di oggi ho tenuto una lunga riunione con i dirigenti del Club per fare il punto della situazione. Ho espresso la mia preoccupazione per il momento della squadra, che sta attraversando ormai da tempo un periodo negativo che si riflette in una posizione di classifica assolutamente deficitaria".

"Mi aspettavo di più - prosegue Saputo - da tutte le componenti: dirigenza, tecnico e squadra. Ora è necessario da parte di tutti il massimo sforzo per ottenere nelle quattro partite che ci separano dalla fine del girone d’andata i punti che ci consentano di abbandonare questa posizione di classifica. Da parte mia ribadisco che la salvezza è un obiettivo che non può assolutamente essere messo in discussione e che quindi farò quanto possibile per assicurare gli investimenti necessari a rafforzare la squadra nella sessione trasferimenti di gennaio. Sono dispiaciuto per tutti coloro che hanno a cuore il Bologna, ma sono certo che con il sostegno dei nostri tifosi e l’impegno di Inzaghi e dei giocatori supereremo questo momento difficile". Firmato Joey Saputo.

LEGGI ANCHE Bologna-Juventus al Dall'Ara il 12 gennaio

Il tecnico del Bologna ha lasciato Casteldebole nel primo pomeriggio, dopo una mattinata di serrato confronto con l'ad Claudio Fenucci, il diesse BigonMarco Di Vaio. Uscendo dai cancelli, dalla macchina ha alzato il pollice e sorriso ai cronisti presenti.