La Fortitudo giocherà a Mantova (foto Schicchi)
La Fortitudo giocherà a Mantova (foto Schicchi)

Bologna, 19 febbraio 2019 – Due giorni di lavoro e poi subito in campo. Dopo la vittoria di domenica contro l'Assigeco Piacenza, la Fortitudo Lavoropiù Bologna si appresta a scendere in campo, domani sera alle 20.30 alla Grana Padano Arena di Mantova contro la Pompea guidata da Alex Finelli.

Mantova arriva tra la sfida con Piacenza e la prossima di domenica con Montegranaro.
«Torniamo in campo a pochi giorni dalla gara con Piacenza – conferma coach Antimo Martino -. Vogliamo essere pronti, sapendo che ogni gara fuori casa sarà difficile».

Mantova che ha cambiato pelle rispetto al girone di andata.
«Ha notevole fisicità con Vencato, lunghi che sono atletici e rotazioni allungate. Adesso sono 10 giocatori che possono dire la loro con tutti».

Fortitudo che non deve correre il rischio sopratutto di pensare già a Montegranaro e non invece concentrarsi solo su Mantova.
«Abbiamo già dimostrato che possiamo concentrarsi su una gara alla volta, sappiamo quanto sia importante Mantova e non penso che ci faremo distrarre dalla prossima sfida con Montegranaro. Poi sappiamo che, domenica, pur stanchi giocheremo in casa e troveremo le energie necessarie».

Che partita si aspetta con Mantova?
«La fisicità delle due squadre mi fa pensare ad una gara intensa. Mi aspetto contatti, situazioni da leggere e interpretare, e dovremo essere bravi, rispetto a Udine, a capire il campo senza farci condizionare».

Media - Diretta televisiva su TRC (canale 15 digitale terrestre in Emilia Romagna), radiofonica su radio Nettuno e streaming su LNP TV Pass.