Si separano sul più bello, a 40’ dalla fine della regular e l’inizio della post-season, le strade del Bologna 2016 e di Alberto Conti, la guardia classe 1998 di scuola Virtus (top scorer del girone B1 con 239 punti in 13 gare), che ha esercitato la clausola di uscita per fare il salto in A2 con Capo d’Orlando. Al suo posto vestirà in rossoblù (già in campo nell’ultima gara contro Palermo) Andrea Albertini, ala classe 1999, reduce dall’esperienza in A2 con Mantova. "Ho avuto quest’occasione di giocare in un’eccellente squadra di serie B – spiega il nuovo arrivato – e non potevo lasciarmela scappare. A Bologna spero di crescere come giocatore e affinare ulteriormente le mie qualità".