Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

La Calanca chiude con un brillante terzo posto Ozzano e Vtb salutano con un ultimo sigillo

Nell’ultimo week end sono scorsi i titoli di coda sul campionato di B2 femminile di volley, con la conclusione dei recuperi dopo il mese di stop causa Covid di gennaio. Ha terminato con un roboante terzo posto terzo la Calanca Persiceto (nella foto), fuori dai giochi playoff e promozione, ma comunque con un risultato che va oltre le più rosee aspettative per un gruppo partito per salvarsi e cresciuto cammin facendo nonostante emergenza e infortuni. La Calanca saluta la stagione perdendo (3-1, 25-17 22-25, 28-26, 25-18) ma lottando sul campo di una Teodora che festeggia la promozione in B1: Lopez Delgado (13 punti), Pavani e Bagnoli (9) le ultime ad arrendersi.

Chiudono con un successo, invece, Fatro Ozzano e Vtb Berna Bologna, che proveranno a ripresentarsi con ambizioni di livello superiore alla prossima stagione. Il Vtb, dopo avere blindato la salvezza una settimana fa, piega 3-0 Sassuolo (25-21, 25-22, 25-16) trascinato da Ugolini (17) e Ciccarelli (12), mentre Ozzano regola Faenza (3-0, 25-13, 25-18, 25-15) agganciandola al quinto posto, grazie a Lombardi, Barbolini (14) e Chinni (13).

La classifica: Teodora Settore Giovanile 46; Olimpia Teodora Ravenna 43; Calanca Persiceto, Moma Anderlini Modena 35; Fenix Faenza, Fatro Ozzano 34; Vtb Berna Bologna 30; Apav Bcc Fano 27; Retina Cattolica 23; Sassuolo 12; Collemarino 11. Marcello Giordano

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?