Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 lug 2022
30 lug 2022

La Rari Nantes batte il primo colpo Altamura porta in dote tante reti

30 lug 2022
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona
L’attaccante Elena Altamura nella scorsa stagione ha segnato 22 reti con Verona

Primo colpo della Rari Nantes Bologna. Dopo la splendida cavalcata che ha portato la formazione di Andrea Posterivo in serie A1, il roster delle rarigirls è stato rinforzato da un primo importante innesto. Sotto le Due Torri arriva infatti la ventitreenne attaccante Elena Altamura. Nativa di Ancona, Altamura cresce nel settore giovanile del Vela Nuoto; con la formazione marchigiana fa tutta la trafila delle giovanili, fino ad arrivare in prima squadra e a diventarne una delle colonne fondamentali tanto da guadagnarsi, da assoluta protagonista, la promozione in serie A1. Nella passata stagione si trasferisce a Verona nelle cui fila ha disputato l’ultimo campionato contribuendo a portare la formazione veneta al quarto posto finale. Altamura porta in dote le 22 reti messe a segno nella stagione regolare che confermano le ottime qualità come stoccatrice.

"Sono soddisfatta dell’arrivo di Elena, era uno dei nostri obiettivi – conferma il ds Rosa Gambardella – nonostante i 23 anni è già una certezza nel panorama italiano. Fin dall’approccio iniziale ho trovato una ragazza entusiasta e vogliosa di tornare al lavoro. Le è piaciuto il progetto che le abbiamo presentato".

Un colpo importante per una squadra che punta a una tranquilla salvezza. "Sono molto contenta di iniziare questa nuova esperienza, non vedo l’ora di conoscere le mie nuove compagne – sono le prime parole di Altamura - Sarà una stagione molto interessante, ho vissuto l’entusiasmo della promozione nella massima serie e so già che la squadra sarà molto motivata a far bene. La Rari Nantes Bologna mi darà sicuramente modo di continuare la mia crescita sportiva e personale".

Filippo Mazzoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?