Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Ozzano fa l’impresa, poi la beffa Chiappelli & Co. fuori dai playoff

Costretto ai playout il Bologna 2016 che pure con Felici e Crow conquista la terza vittoria di fila

Loperfido, coach dei New Flying Balls
Loperfido, coach dei New Flying Balls
Loperfido, coach dei New Flying Balls

di Giacomo Gelati

BOLOGNA

Quattro uomini in doppia cifra non bastano ai New Flying Balls per conseguire il pass dei playoff di serie B (girone C): gli uomini di coach Loperfido superano nel derby i Tigers Cesena, ma devono fare i conti con la vittoria di Faenza a Civitanova Marche che fa chiudere i ‘palloni volanti’ al nono posto.

Si giocherà i playout il Bologna 2016, che contro Monfalcone fa sua la terza vittoria consecutiva, ma, complice la vittoria di Lumezzane a Padova, finisce la regular season al dodicesimo posto.

In C Gold inizia nel migliore dei modi l’avventura playoff della Sg Fortitudo di coach Mondini, che si porta avanti 1-0 contro i Baskers e mercoledì alle 21, a campi invertiti, avrà il primo match point per raggiungere le semifinali.

In C Silver Anzola aggiunge un altro tassello importantissimo per ottenere la promozione in Gold: gli uomini di coach Moffa, orchestrati dai 26 punti di Carpani, espugnano il campo della Cmp Global e ora sono a una vittoria dal laurearsi campioni. Dalle retrovie vittoria cruciale per il Cvd Casalecchio, che supera di misura la Virtus Medicina e si porta sul terzo gradino della poule.

Tutte vincenti all’esordio dei playoff di serie D le teste di serie: la Vis Persiceto ha vita facile contro la Salus, la Veni supera di misura Riccione, mentre i Giardini Margherita hanno la meglio su Cavriago. Successi importanti anche per Cmo Ozzano, di misura su Project Parma, e Budrio, che supera a punteggio basso Cesena 2005.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?