Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Sg Fortitudo e Molinella, sono qui le sorprese

I due team sono ai playoff di C Gold dopo una grande stagione. Mondini: "Lo spirito viaggia molto in alto". Castaldi: "Ce lo siamo meritato"

giacomo gelati
Sport

di Giacomo Gelati

Non c’è due senza tre e il coach dell’Sg Fortitudo Andrea Mondini, alla sua terza stagione alla corte di via San Felice 103, è un concetto che conosce bene: il settimo posto nella stagione fermata dal lockdown, poi la vittoria del campionato di C Silver l’anno scorso e infine, poche settimane fa, il mirabolante e inatteso conseguimento dei playoff di C Gold nell’anno da matricola: la Effe si è classificata terza al termine della regular season. Un traguardo considerevole per un club tornato a gareggiare in un campionato senior nel 2017, a oltre cinquant’anni dalla sua ultima apparizione, e con una visione precisa e sempre coerente della propria identità societaria: dare uno sbocco naturale ai ragazzi che provengono dal vivaio per confrontarsi col mondo senior, consolidarsi e magari spiccare il volo.

"Siamo estremamente contenti – spiega il coach – e lo spirito è molto alto in vista dell’inizio dei playoff, soprattutto perché quello che abbiamo raggiunto è un risultato tutt’altro che facile e a dire poco impronosticabile visto che siamo reduci dalla vittoria del campionato di C Silver. Ad oggi c’è carica da parte di tutti e, non avendo nulla da perdere, affronteremo la serie con maggiore leggerezza di chi ha costruito una squadra per vincere il campionato".

Ora l’imperativo è ritrovare i lungodegenti per affrontare al meglio il primo turno di post season contro i Baskers Forlimpopoli dell’ex azzurro ‘Dodo’ Rombaldoni (9,8 punti quest’anno): una sfida che si preannuncia equilibrata visti i due precedenti in campionato, con una vittoria a testa con scarto minimo. Gara-1 è un programma il 7 maggio sul parquet della palestra Alutto di via dell’Arcoveggio, prima della discesa in Romagna di mercoledì 11 maggio e dell’eventuale gara-3 calendarizzata il 14 maggio. "Avremo senz’altro fuori dai giochi Luigi Zinelli, per il quale stiamo capendo i tempi di recupero a seguito dell’infortunio e che non sarà dei playoff. Stiamo invece provando a recuperare Simone Balducci (8,1 di media ndr) e dovremmo avere regolarmente in campo Ilario Tosini (9,4) e ‘Gigi’ Dordei (11,3), che sta recuperando da una noia al polpaccio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?