. La mostra allestita nei sotterranei del castello malatestiano di Longiano con fotografie sulla missione spaziale Apollo 15 del 1971, disegni lunari e strumentazioni
. La mostra allestita nei sotterranei del castello malatestiano di Longiano con fotografie sulla missione spaziale Apollo 15 del 1971, disegni lunari e strumentazioni

Un evento internazionale promosso dalla Nasa domani a Longiano. Dalle 20.30 la Fondazione Tito Balestra Onlus insieme all’Associazione astronomica del Rubicone organizza la IX edizione di InOMN international Observe the Moon Night ’La Notte della Luna’ negli spazi esterni ed interni del Castello Malatestiano di Longiano.

Una serata in cui la luna sarà protagonista con una mostra allestita nei sotterranei del castello con fotografie, disegni lunari e strumentazioni e conferenze alla sala dell’Arengo.

L’evento vede il coinvolgimento degli Astrofili soglianesi “Vega”, di quelli santarcangiolesi, di Turisti nel Cosmo, dell’aAssociazione Ravennate Astrofili Rheyta. Conferenze: la prima sarà a cura di Massimiliano Matteuzzi dal titolo ‘La Luna, il nostro satellite’ dedicata all corpo celeste più conosciuto di tutti i tempi; a seguire ’Apollo 15, la piuma e il martello’, conferenza dedicata all’astronautica, in occasione del cinquantesimo anniversario della missione omonima, iniziata il 26 luglio 1971 e conclusa il 7 agosto dello stesso anno. Ne tratteranno Attilio Imolesi degli Astrofili Soglianesi ‘Vega’ ed Emanuele Cambiotti di Turisti nel Cosmo, con alcuni cimeli dell’epoca, tratti dalla collezione personale di Emanuele.

Nellað 0547 665850.